La morte di Padre Ferlauto, il sindaco Venezia: a Troina sarà lutto cittadino

Il Comune di Troina, in occasione delle esequie del fondatore dell’Oasi Maria Santissima padre Luigi Ferlauto, che saranno celebrate il 14 settembre prossimo, a partire dalle ore 15.30 nella Radura del Villaggio Cristo Redentore della Cittadella dell’Oasi, ha proclamato il lutto cittadino per l’intera giornata di giovedì. Disposta l’esposizione delle bandiere a mezz’asta, la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, degli uffici comunali, a eccezione dei servizi essenziali, e degli esercizi commerciali, che rimarranno chiusi durante lo svolgimento della funzione.
La decisione è stata deliberata dalla giunta, per consentire alle istituzioni civiche locali e all’intera comunità troinese, profondamente scossa dalla scomparsa del sacerdote che ha consacrato tutta la propria vita per i più deboli e i disabili, di testimoniare simbolicamente la propria vicinanza e poter porgere l’ultimo saluto alla grande figura carismatica che ha segnato la storia di Troina e non solo, dagli anni ’50 a oggi.
“L’amministrazione comunale esprime profondo cordoglio per la dipartita di padre Luigi Ferlauto – dichiara il sindaco Fabio Venezia – ed è vicina alle volontarie dell’Oasi e a quanti lo hanno affiancato nella realizzazione di quest’opera profetica. Oggi più che mai la comunità troinese deve restare unita, per portare avanti la grande missione dell’Oasi a servizio dei più deboli. Sarà il modo migliore per ricordarlo”.