Sicurezza a Piazza Armerina, riunito il Comitato provinciale in Prefettura: più controlli nei luoghi di aggregazione giovanile

In merito alla sicurezza nel territorio di Piazza Armerina, dopo le risse dei mesi scorsi e i problemi di ordine pubblico denunciati da alcuni, si è svolto ieri un comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica.

“Il Prefetto Maria Rita Leonardi ha presieduto il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica con i vertici delle Forze dell’Ordine e con la partecipazione del Sindaco del Comune di Piazza Armerina, al fine di esaminare le problematiche inerenti la situazione dell’ordine e della sicurezza pubblica di quel territorio”.

“Nel corso della riunione sono stati approfonditi, in particolare, gli aspetti inerenti i recenti episodi verificatisi in alcuni luoghi di aggregazione giovanile del centro storico e sono state individuate mirate iniziative di prevenzione, vigilanza e controllo, finalizzate ad elevare il livello di sicurezza nelle aree in questione”.

“Al riguardo, è stata disposta l’intensificazione dei servizi di controllo del territorio anche con l’ausilio della Polizia Municipale del Comune, allo scopo di garantire il rispetto della legalità, nell’ottica di “una sicurezza partecipata” sul territorio. Sono state, altresì, programmate specifiche misure, da realizzarsi a cura dell’Amministrazione comunale, volte ad implementare i sistemi di video sorveglianza e a migliorare l’illuminazione pubblica nelle zone interessate”.