Natale in musica nel quartiere San Tommaso a Enna

Musica e musica nel quartiere San Tommaso nei giorni che precedono il Natale.  Mentre è possibile passeggiare e acquistare gli ultimi regali di Natale nel nostro mercatino allestito davanti l’Aci, sorseggiare il vin brulè nella casetta del Comitato, in piazza San Tommaso, assaggiare le castagne, cioccolata calda e infusi, vicino la scala di Santa Teresa, oggi, 22 dicembre, in giro per la via Roma, con tappe in via Roma 63, sede del liceo musicale, alle ore 17, in  piazza Bovio, alle 18:00, e a San Tommaso, alle 18:30, il cembalo di Mark Varrò inonderà di sonorità il quartiere .  

Varrò, di origine ungherese, musicista di talento si affaccia per la prima volta al mondo musicale all’età di dodici anni. Consegue il diploma presso il conservatorio musicale “Nyiregyhazi Muveszeti Kozepiskola” nel 2011 e si trasferisce a Budapest per studiare al Conservatorio “Liszt Ferenc Zenemuveszeti Egyetem”, specializzandosi nella viola. Contemporaneamente s’imbatte in un altro meraviglioso strumento a centoquarantaquattro corde chiamato cimbalom, strumento tipico dell’Ungheria che riproduce un suono simile tra un pianoforte ed un’arpa , poiché le corde, picchiettate da due bastoncini di legno, sono proprio quelle di un pianoforte. Per qualche tempo prende lezioni private di cimbalom da un celebre professore di Budapest e inizia a suonare con il gruppo folklor ungherese “Bakator” su tutto il suolo nazionale e con questa formazione, nel 2012 pubblica un cd con dieci tracce. Fino al 2015 viaggia per tutta l’Europa con diversi strumenti e formazioni, affermandosi come polistrumentista. Una tra le ultime performance italiane l’ha tenuta con il sopracitato Aron Szilagyi, alla settima edizione del “Marranzano World Fest 2016” (festival mondiale del marranzano) presso il Monastero dei Benedettini a Catania, festival che ospita musicisti celebri di tutto il globo. Nel 2015 va a vivere in Sicilia, la regione che l’ha ospitato più volte e della quale è rimasto affascinato sin dal primo incontro e nel 2017 , incontra due musicisti polistrumentisti che vantano premi e palchi di diverse origini, Salvatore Lo Verde e Giuseppe Cammarata, con i quali fonda il gruppo musicale “Triagramma”, continuando ugualmente a valicare i palchi più svariati sia come solista, sia accompagnato da diverse formazioni.

 Sempre oggi, la musica del duo di zampogna e ciaramella “Gli inscindibili” farà subito Natale. I due strumenti “inscindibilmente “ legati creano quella magia di suoni caldi che entrano nel cuore.

 E ancora oggi: la diretta di Bedda Radio da piazza San Tommaso. Un appuntamento da non perdere se avete intenzione di vedere come si fa radio, parlare in diretta e ascoltare un po’ di buona musica . Dunque ore 18:00, Bedda Xmas con intervista a Fabio Di Fina che racconta la cucina del Natale ennese con il gruppo facebook “Sei in cucina se…”

Ore 18,30 Bedda All Speaker Christmas con gli speaker di Bedda Radio

Ore 19.00 Intervista al Comitato di San Tommaso sull’esperienza del Natale nel quartiere.

Ore 19,30 Intervista a Davide Vigore , regista ennese

Ore 19,45 Il Cine Panettore con Andrea Lo Gioco e Mario Mangione

Ore 20:00 Break all’italiana con Ottavio Rutilio e Savio Gravina.

 

23 dicembre, ore 20:30, chiesa delle Anime Sante, il duo “DuAureo” con il soprano lirico Katia Giuffrida e il pianista Daniele Abate. Ninne nanne di compositori famosi, brani natalizi, arie d’opera e le Ave Maria di grandi musicisti.