L’intimidazione al sindaco di Villarosa, sen. Trentacoste (M5S): “Atto vile che offende un’intera cittadinanza”

VILLAROSA. “Ieri, ho avuto l’onore di festeggiare, insieme ai cittadini di Villarosa, San Giacomo, santo Patrono di quella comunità”. Inizia così un messaggio del senatore Fabrizio Trentacoste, sul gravissimo attentato incendiario compiuto ai danni del sindaco Giuseppe Fasciana. “Purtroppo – prosegue il parlamentare del Movimento 5 Stelle – alla fine di una piacevolissima serata, ho dovuto assistere ad un fatto grave: persone ignote ma, soprattutto, ignobili hanno dato fuoco al fieno dell’azienda agricola di proprietà della famiglia del giovane Sindaco di Villarosa, Giuseppe Fasciana, al quale va tutta la mia solidarietà”. 
“I sindaci – conclude – sono baluardo di legalità sui territori e non devono mai essere lasciati soli.  Confido nel lavoro delle Forze dell’Ordine: i colpevoli dovranno pagare per questo atto vile che colpisce e offende un’intera cittadinanza e le istituzioni del nostro territorio”.