Piazza Armerina, due catanesi a tutta velocità con 100 grammi di hashish, denunciati dalla polizia

A bordo di una moto, sfrecciano in piena notte davanti a una pattuglia della polizia, in una strada provinciale poco illuminata, che collega Piazza Armerina e Barrafranca. Per questo gli agenti li hanno bloccati e trovati in possesso di quasi cento grammi di hashish (97 per l’esattezza). Due giovani di Mirabella Imbaccari, in provincia di Catania, sono stati denunciati a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Inoltre il conducente era senza patente. Si è chiuso così l’intervento degli agenti della squadra mobile di Enna, diretti dal vice questore Gabriele Presti e dal commissario capo Emanuele Vaccaro.

Le denunce sono arrivate nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio antidroga, intensificato come sempre nel fine settimana, visto il maggior numero di giovani per le strade. I ragazzi, all’alt della polizia, hanno mostrato nervosismo e per questo è scattata la perquisizione. L’hashish, per gli inquirenti, basterebbe a confezionare oltre 300 spinelli. Sarebbero state inoltre rinvenute due dosi di marijuana.

La droga ovviamente è stata sequestrata e sono scattate varie sanzioni, per guida senza patente e per mancanza del casco (riguardo al passeggero). La moto è stata sottoposta a fermo amministrativo.