Impianti sportivi, è uscito il bando per chiedere i finanziamenti

Potrebbe essere un’opportunità per le tante strutture incomplete della provincia di Enna. C’è un bando denominato “Sport Missione Comune”, uscito grazie all’intesa raggiunta tra l’Istituto per il Credito Sportivo e l’Associazione Nazionale Comuni Italiani (Anci). Il protocollo di intesa a favore dello sport è stato siglato per la terza volta. Il bando prevede la concessione di contributi in conto interesse sui mutui per impianti sportivi  e  c’è tempo fino al 5 dicembre per presentare la domanda.

Il bando è rivolto ai Comuni,alle Unioni di Comuni, ai Comuni in forma associata e alle città Metropolitane , che vogliono realizzare interventi relativi alla costruzione, ampliamento, attrezzatura, miglioramento, ristrutturazione, efficientamento energetico, completamento e messa a norma di impianti sportivi, e/o strumentali all’attività sportiva, anche a servizio delle scuole, comprese le piste ciclabili e  l’acquisizione delle aree e degli immobili destinati all’attività sportiva. Nello specifico i fondi avranno la seguente ripartizione: 1/3 per gli interventi realizzati dai Comuni fino a 5000 abitanti, per ciascun soggetto è previsto un  importo massimo complessivo pari a 2 milioni di euro.; 1/3 per i Comuni non capoluogo fino a 100.000 abitanti e Unione di Comuni o Comuni in Forma associata( per ciascun soggetto è previsto un importo massimo complessivo pari a 4 milioni di euro; 1/3 per i comuni capoluogo, Città metropolitane e Comuni superiori a 100.000 abitanti (per ciascun soggetto è previsto un importo massimo complessivo pari a 6 milioni di euro

“Tra le novità del nuovo bando – spiega l’Ing. Paolo  Vicari ,  rappresentante Provinciale della S. C. A. I. S (Società  di Consulenza e Assistenza Impiantistica sportiva), Società Benemerita del C.O.N.I. sono le semplificazioni delle procedure che possono essere inviate tra il 05 Luglio e il 05 Dicembre 2018 attraverso l’indirizzo pec icsanci2018@legalmail.it. I progetti da inoltrare possono essere definitivi o esecutivi, l’elenco con tutti i dati relativi all’esito delle domande sarà pubblicato entro 20 giorni dalla data della scadenza, sul sito dell’Anci, o dell’Istituto per il Credito Sportivo. I progetti devono avere per poter godere dei benefici del bando, del parere tecnico  rilasciato dal Coni.