Autostrada Catania-Palermo chiusa tra Enna e Ponte Cinque Archi fino al 28 ottobre

Nell’ambito dei lavori di manutenzione del viadotto Morello sull’A19 “Palermo-Catania”, come noto, da domenica 7 ottobre  è chiusa la corsia destinata ai veicoli in direzione Palermo. Tale chiusura è stata finalizzata alla sostituzione, peraltro già completata, di due solette sulla carreggiata direzione Catania, già sottoposta a doppio senso di circolazione.

I tecnici di Anas hanno tuttavia verificato che per ulteriori due solette del viadotto, ormai usurate, si rende necessaria la sostituzione. Pertanto, la chiusura dell’autostrada per i veicoli diretti a Palermo dovrà protrarsi, cautelativamente, per ulteriori 10 giorni – fino a domenica 28 ottobre – necessari per fare giungere in cantiere ed installare le due solette. Al fine di ottimizzare  gli ulteriori giorni di chiusura imprevista e per migliorare il confort e la sicurezza del tratto in questione, sono già state avviate le attività di pavimentazione delle gallerie presenti sulla carreggiata in direzione Palermo tra gli svincoli di Enna e Caltanissetta.

Tutti i veicoli diretti a Palermo potranno percorrere l’itinerario alternativo segnalato in loco con uscita obbligatoria allo svincolo di Enna (km 119,500), percorrenza della strada statale 117bis “Centrale Sicula”, immissione sulla strada statale 121 “Catanese” in direzione Villarosa fino al km 126,000 ed immissione in autostrada allo svincolo di Ponte Cinque Archi.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800 841 148. 

La piazza centrale di Villarosa percorsa dalle auto dirette da Catania verso Palermo