Salvatore Martinez rappresentante personale della Presidenza Italiana in esercizio OSCE 2018

Salvatore Martinez, Presidente della Fondazione Vaticana “Centro internazionale Famiglia di Nazareth”, nella veste di Rappresentante Personale della Presidenza Italiana in esercizio OSCE 2018 (Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa), con delega alla “Lotta al Razzismo, Xenofobia, Intolleranza e Discriminazione dei Cristiani e di Membri di altre Religioni” (Diritti Umani), parteciperà al 25° OSCE Ministerial Council Meeting, in programma a Milano, il 6 e 7 dicembre, presso il MI.CO Conference Center. Il Consiglio Ministeriale è il principale Organo decisionale e di governo dell’OSCE ed è composto dai 57 Ministri degli Affari Esteri dei rispettivi Stati partecipanti dell’OSCE (44 Paesi d’Europa, 11 Paesi dell’Asia, USA e Canada).

L’Incontro al vertice – che si tiene a conclusione dell’anno nel Paese che detiene la Presidenza – garantisce ai Ministri degli Esteri dell’OSCE l’opportunità di valutare le attività svolte e di approvare le risoluzioni finali in capo alle specifiche Aree d’interesse. Oltre alle Missioni e alle Delegazioni accreditate presso l’Organizzazione, sono attesi i Partners per la Cooperazione del Mediterraneo e dell’Asia, il Segretariato, le Istituzioni e l’Assemblea Parlamentare dell’OSCE. Governance internazionale, politica economica, anticorruzione e ambiente, libertà religiosa e diritti umani, ruolo dei giovani per la pace e la sicurezza: questi i principali temi che verranno affrontati nelle sessioni scandite dalla due giorni.