Neve a Enna, si susseguono gli appelli della Protezione Civile ai cittadini: operativi mezzi spargisale e pale meccaniche

“Il peggioramento delle condizioni climatiche impone maggiore prudenza nel percorrere le strade cittadine. Invitiamo a utilizzare la macchina solo se indispensabile e verificare che la stessa sia dotata di peneumatici termici e di catene a bordo”. Inizia così la comunicazione della Protezione civile, direttamente dal Coc, il centro operativo comunale, pubblicata sulla pagina Facebook del centro.

“Abbiamo disposto dei controlli ad Enna bassa con la Polizia Municipale. Si conferma che sono comunque operativi mezzi spargisale e pale meccaniche per rendere percorribili le vie principali e l’accesso all’ospedale. Vi ringraziamo per la collaborazione”.

E ancora: “Riceviamo numerosissime telefonate per intervento di salatura mentre è in corso una forte nevicata. Desideriamo sottolineare che il sale non ha certo il potere miracoloso di sciogliere la neve, ma solo di abbassarne il punto di congelamento. In caso di una forte nevicata, spargere il sale non risolve certo il problema della viabilità e la neve si accumula nonostante le tonnellate di sale. Interverremo sicuramente, con pale e mezzi meccanici, non appena finirà di nevicare”.