Concerto delle “Musiche della Passione” nella Chiesa Santo Stefano di Leonforte

Nel quadro dei riti quaresimali di apertura della Settimana Santa, ai piedi della Madonna Addolorata della Chiesa Santo Stefano di Leonforte si è tenuto il concerto delle “Musiche della Passione” organizzato dall’associazione musicale “Giovanni Lo Gioco”, le cui note hanno rievocato il dolore e la passione di Gesù Cristo e di sua Madre.

Come evento musicale più atteso dell’anno liturgico e alla presenza di un folto pubblico, il concerto è stato eseguito da 40 musicisti diretti con tanta bravura e competenza musicale dal maestro Giuseppe Lo Gioco.

Il momento più emozionante del concerto si è avuto quando è stata eseguita la composizione “Ricordando Antonio” che il maestro Giuseppe Lo Gioco ha dedicato ad Antonio Villari, suo amico e compagno di scuola scomparso nei mesi scorsi, primo presidente dell’Associazione “Giovanni Lo Gioco”.

Con ringraziamenti di Filippo Fiorenza, presidente della “Confraternita Maria SS. Addolorata”, del sindaco Carmelo Barbera e dell’arciprete don Carmelo Giunta, la serata musicale in ricordo della passione e morte di Gesù Cristo è stata presentata da Rosalia Camiolo e Gabriella Grasso.

Ivan Lo Gioco, presidente dell’Associazione “Giovanni Lo Gioco”, ha ringraziato coloro che hanno collaborato per la riuscita dell’ennesima edizione del concerto “Le Musiche della Passione”.

Giuseppe Sammartino