“Chiedo a tutti di firmare questa petizione tutte le zone rosse da nord a sud devono avere lo stesso trattamento dal governo”. Così il sindaco di Agira Maria Greco, attraverso il suo profilo di Facebook, rilancia l’appello a firmare la petizione da consegnare ai parlamentari siciliani per chiedere parità di trattamento con le altre zone rosse d’Italia.
“Apprendiamo con grande rammarico che i 4 paesi siciliani dichiarati zona rossa non sono stati inseriti tra quelli ritenuti meritevoli di aiuto economico (€ 200.000.000,00); evidentemente per il governo non tutte le zone rosse hanno la stessa importanza e le stesse necessità”, si legge nella pagina della petizione.
“40 giorni di lockdown sono serviti solo a contare contagiati, ricoverati e morti? Ci sono anche state le attività bloccate, il lavoro andato perduto e la sofferenza dei cittadini chiusi in casa, che non sono, invece, stati sufficienti a far in modo che i comuni di Agira, Salemi, Troina e Villafrati, colpiti virulentemente dall’epidemia covid-19, venissero inseriti tra quelli bisognosi d’aiuto alla stessa stregua dei comuni del Nord”.
“Insomma, i nostri morti, i nostri malati e le nostre comunità si accontentino delle lacrime e del dolore provato e subiscano in silenzio perché la loro chiusura per quarantena non merita alcun ristoro economico. Bene, o meglio MALE!!!”
“Noi cittadini non vogliamo subire silenti tali ingiustizie e per questo intendiamo civilmente protestare con una raccolta di firme da offrire al Presidente del Consiglio dei Ministri, al Ministro per il mezzogiorno ed a tutti quei Parlamentarifigli della nostra terra o che in essa hanno trovato consensi, e che, pertanto, hanno l’obbligo politico e, soprattutto, morale, di tutelare l’interesse della Sicilia e dei Siciliani presentando immediatamente un emendamento al Decreto Rilancio che preveda misure economiche per i nostri comuni pari a quelle delle altre zone rosse.
DISTRAZIONE O DIFFERENZA?
Firma subito anche tu!”
Ecco il link: https://www.change.org/p/parlamentari-nazionali-eletti-in-sicilia-comuni-delle-zone-rosse-sicilia-dimenticati-dallo-stato?recruiter=861520220&utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=psf_combo_share_abi&utm_term=psf_combo_share_initial&recruited_by_id=b5a863e0-2206-11e8-ac9e-4108c2de7b36&utm_content=fht-22186835-it-it%3Av4