di Cetty D’angelo

Se il Sindaco ha finito di occuparsi dell’ennesimo rimpasto di Giunta, lo invitiamo a fare un sopralluogo ricognitivo in alcuni quartieri di Leonforte che versano in uno stato di evidente incuria. Tra le tante situazioni di degrado, intanto segnaleremo agli uffici competenti la presenza di una ingente quantità di rifiuti abbandonati nella zona antistante alla Chiesa Santa Croce: si tratta prevalentemente di rifiuti metallici e vetro ivi accumulati da chissà quanto tempo. Proprio Santa Croce è una delle tappe dell’interessante itinerario di urban trekking pensato da un nostro concittadino e presentato appena un mese fa dalla stessa Amministrazione. Ad oggi, sportivi o turisti che volessero visitare le cosiddette “Vie del Principe”, rischierebbero di osservare il panorama della nostra città attraverso un cumulo di scarti arrugginiti e pericolosi Non guasterebbe inoltre una maggiore attenzione sulle generali condizioni del centro urbano: di recente è pericolosamente crollato un muro di sostegno presente sulla Sp39 che conduce alla Granfonte, il pavimento stradale in più punti della città è in uno stato disastroso (per il rifacimento dobbiamo forse aspettare il prossimo Giro d’Italia?) ed è di poche ore fa la notizia del grave infortunio di una concittadina scivolata in un tratto di marciapiede che per la mancanza di materiale antiscivolo aveva già provocato la caduta di altri malcapitati.