WASHINGTON (STATI UNITI) (ITALPRESS) – “La campagna elettorale americana non è legata al vertice Nato. E’ chiaro che sono avvenimenti importanti, ma non è che si fa tutto in base al fatto di cronaca. Tutto si realizza in base all’impegno secondo cui l’Occidente ritiene di sostenere l’Ucraina per difendere un principio e anche per difendere altri Paesi che sono confinanti e che corrono dei rischi. Non si tratta di certo di un vertice finalizzato in base a chi sarà il futuro presidente degli Stati Uniti. La nostra azione sarebbe miope”. Così il ministro degli Esteri, Antonio Tajani, a margine di un evento presso l’Historic Decatur House di Washington.
(ITALPRESS).
– Foto: xp6/Italpress –

Powered by WPeMatico