Elezioni regionali, lettera di un gruppo di iscritti al PD di Catenanuova: nessun motivo per non ricandidare Mario Alloro

Sulle prossime amministrative regionali riceviamo e pubblichiamo una nota di un gruppo di iscritti alla sezione di Catenanuova del PD.

In merito a notizie apparse sulla stampa locale e sui siti internet di informazione,  che riportano di una riunione fatta ad Agira dove alcuni segretari  hanno sottoscritto un documento inviato al segretario regionale PD Fausto Raciti nel quale si afferma qual è l’idea sui nomi da candidare alle prossime regionali e considerato che il documento porta la firma anche del segretario politico del Circolo PD di Catenanuova, i sottoscritti tesserati firmatari di questa lettera aperta portano a conoscenza che nonostante da diversi mesi  e da più parti è stata fatta richiesta di un assemblea di circolo per tracciare una linea politica e discutere sulle candidature regionali, ad oggi  nessun organismo politico si è riunito per dare  al segretario indicazione  sull’idea o sui nomi da candidare alle prossime regionali.

Pertanto, la firma apposta sul documento da parte del segretario del PD di Catenanuova si riferisce ad un suo pensiero ad una scelta prettamente  personale ed auto referenziale.

In considerazione del fatto che non ci sono motivi, secondo regole statutarie vigenti, che portano a non confermare la candidatura del deputato uscente On. Mario Alloro perché non ci sono comportamenti ostativi e si ritiene abbia svolto un’attività parlamentare più che sufficiente  sia politica che a difesa del territorio, nell’attesa della convocazione di un’assemblea cittadina da svolgersi entro la prossima settimana,  l’auspicio è quello che si possa formare una lista composta da tesserati del PD che sia la più rappresentativa possibile delle anime del partito per non disperdere il patrimonio di consensi accumulato con sacrifici da tanti dirigenti, tesserati e simpatizzanti in questi anni.

Catenanuova, 11 settembre 2017

I firmatari:

Vincenzo Bua (Vice Sindaco)

Prospero Castiglione (Presidente del Consiglio Comunale)

Rosario Castiglione e Patrizia Guagliardo (Consiglieri comunali)

e altri 40 iscritti al Circolo del PD