Da Enna parte maxi-operazione e arresti in tutta Italia contro il traffico di anabolizzanti

Dalle prime ore di questa mattina, il reparto operativo del comando dei carabinieri per la tutela della salute di Roma, coadiuvato da oltre 200 militari dell’Arma in provincia di Enna e in tutto il territorio nazionale, sta dando esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa, su richiesta della procura ennese, dal gip di Enna Luisa Maria Bruno, a carico di 12 persone, per traffico internazionale di sostanze dopanti anabolizzanti e stupefacenti, tutte sostanze altamente pericolose e rivendute nel mondo sportivo.

Sono in corso oltre 50 perquisizioni in tutta Italia. E’ in programma una conferenza stampa oggi alle 11 nell’auditorium Falcone e Borsellino del Palazzo di Giustizia di Enna.