Torna a brillare la scalinata di San Cataldo, don Rugolo: “Fiore all’occhiello della chiesa”

Ad un mese esatto dall’inizio del servizio pastorale alla guida della chiesa di San Cataldo di Enna, Don Giuseppe Rugolo

Leggi il seguito

Leonforte, sono iniziati i lavori per il restauro di Porta Garibaldi

LEONFORTE. Dopo quattro anni dalla realizzazione di quell’orribile puntellamento, finalmente sono iniziati i lavori della Sovrintendenza per la messa in

Leggi il seguito

Leonforte, in mostra “I colori della Sicilia”

LEONFORTE – La mostra di pittura collettiva “I colori della Sicilia ” dell’Associazione K – Diem di Acireale sarà visitabile,

Leggi il seguito

Ex Provincia. Presentato il video su Pergusa

Per il Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Enna, Ferdinando Guarino, dare centralità al patrimonio verde del territorio, rendere

Leggi il seguito

Piazza Armerina, tutto esaurito per l’Unesco

La tappa siciliana del progetto Rete Siti Unesco, conclusasi il 5 settembre a Siracusa, ha colto nel segno. Il festival

Leggi il seguito

Sport e cultura, per le città siciliane in arrivo 145 milioni

Dalla Giunta regionale arriva l’intesa che consentirà di destinare a Comuni, Città metropolitane e Liberi consorzi 145 milioni di euro

Leggi il seguito

Piazza Armerina prima tappa del progetto Rete Siti Unesco

Dal 2 al 5 settembre, approda in Sicilia il progetto Rete Siti Unesco, elaborato dall’Associazione Province Unesco Sud Italia e

Leggi il seguito

Giuseppe La Delfa presenta un’antologia poetica e letteraria in omaggio ad Ignazio Buttitta

Nel mese di marzo 2018 l’assorino Giuseppe La Delfa, siracusano d’adozione e con origini paterne leonfortesi, poliedrico poeta-scrittore e instancabile

Leggi il seguito

Un nuovo sito: un dovere, per raccontare la nostra terra

di Josè Trovato

Leggi il seguito

L’antropologo Colajanni rievoca la sua Enna ai due giovani colleghi

Colajanni nato ad Enna, e nipote di Napoleone Colajanni, è tra gli intellettuali più influenti e significativi delle scienze sociali e umane. Ai suoi giovani compaesani e colleghi ha ricordato una città che amava, dove è cresciuto, una città di cultura e di paesaggi straordinari. “Enna inexpugnabilis e con il teatro più alto d’Europa”, ricordando proprio la stagione lirica del Castello di Lombardia che attirava turisti anche internazionali.

Leggi il seguito